Biografia

Malatesta

Chi è Malatesta

Malatesta è un anarchico napoletano dell’Ottocento. Mi piacciono gli anarchici ma più in generale mi piacciono le persone libere. Quindi nasconderò la mia identità dietro di lui. Solo gli sciocchi invidiano la vita di un uomo guardandone un solo frammento, ma forse chi mi conosce ha ragione, sono diventato un uomo di un certo successo contro tutti i pronostici.

Credetemi se vi dico che non c’è cosa che meno mi interessi. Chi attraversa un esistenza come la mia spesso si chiede cosa può farne. L’incidente ha chiuso un ciclo e ne ha aperto un altro. Solo allora ho trovato la risposta che cercavo. Raccontarla. Sono un imprenditore piuttosto conosciuto in città. Ho un matrimonio alle spalle finito con amore ed una figlia deliziosa che amo più di ma stesso. Ma prima di ogni altra cosa sono un superstite. Incontro molte persone per lavoro ed affari. Alcune finisco per conoscerle. Raramente stringo amicizie.

Tuttavia le osservo sempre, tutte e con molta attenzione. Guardo il fondo del barile e vedo un groviglio di gente che striscia, senza riuscire ad alzarsi. Non trovano la risposta perchè si pongono la domanda sbagliata. Si chiedono come, ed invece la domanda giusta è quanto.

Quanto desiderate davvero rialzarvi? Quanto sangue siete disponibili a sputare? La libertà non è mai stata regalata a nessuno e riscattarsi è uno sport sanguinoso ed individuale. Come il pugilato. Alla mia età mi posso permettere di affermarlo con certezza. Non tanto per quello che ho fatto o per quello che ho realizzato. Ma per ogni volta che mi sono rialzato.

Titolo Libro
Share This