Malatesta

Riscattarsi è uno sport individuale e sanguinario come il pugilato. Non esiste destino che non si possa cambiare, ma non devi fare un altro passo indietro. Quindi alzati e combatti

Cani

Il Nuovo Romanzo di Malatesta

Titolo Libro

Non ho voglia di smascherarmi quindi la mia identità sarà celata dietro Malatesta. E’ un anarchico dell’ ottocento. Mi piacciono gli anarchici, ma più in generale mi piace chi non piega la testa.

Forse ha ragione chi mi conosce, sono diventato un uomo di successo. E credetemi non c’è cosa di cui meno m’importi. Vengo dalle fogne e se oggi sono un imprenditore affermato è perchè mi sono trasformato da un ragazzino traumatizzato ed indifeso in un bastardo che non guarda in faccia nessuno, e se ne avrete voglia vi racconto come ho fatto.

Sono stato un buon pugile in gioventù e mi ha formato il carattere, ma la vera forgia è stata una vita incredibile che mi ha giocato una montagna di tiri mancini. Sono quel che si definisce un orfano totale, vuol dire che ho perso tutti fin da giovane. Oggi ho cinquant’anni suonati ed ho imparato da un pezzo il valore degli affetti e delle amicizie e che non devono essere persi per strada.

Non si litiga con chi ti vuole bene, ma si spezza la schiena a chi ti vuol male. Sono un sopravvissuto che ha trascorso buona parte di questo mezzo secolo a combattere a sangue per dettare le proprie regole sia alla vita che alla morte. Senza fare nè concessioni nè prigionieri.

Voi che ne dite? Penso sarebbe l’ora di aprire gli occhi su come girano realmente le cose, senza buonismi e senza stronzate. O ci si rialza, costi quel che costi, o si striscia sul fondo.Questa è la realtà di oggi.

Le mezze misure Signori, sono state abolite per sempre. Un ultima parola amici. Non ci sarà mica ancora qualche fesso che crede che il patinato mondo dei buoni offrirà un aiuto a chi vuol riscattarsi vero? Good Luck

Share This